Scacchi Battaglia di Camelot in alabastro e resina dipinti a mano

Scacchi Battaglia di Camelot in alabastro e resina dipinti a mano

32 scacchi in alabastro e resina lavorati e dipinti a mano che raffigurano la Battaglia di Camelot con Re Artù contro Mordred. Disponibile in due dimensioni.

63,93 €
  • Le immagini del prodotto possono differire per alcune piccole caratteristiche in quanto i prodotti sono tutti realizzati artigianalmente (colori, dimensioni, particolari). Questo può comportare una differenza nella misura finale, con una tolleranza del 10% rispetto alla misura indicata. Le immagini del prodotto possono differire per alcune piccole caratteristiche in quanto i prodotti sono tutti realizzati artigianalmente (colori, dimensioni, particolari). Questo può comportare una differenza nella misura finale, con una tolleranza del 10% rispetto alla misura indicata.

Scacchi in alabastro e resina lavorati e dipinti a mano raffiguranti la Battaglia di Camelot, ovvero Re Artù contro Mordred.

Re Artù è raffigurato con la “spada nella roccia”, la spada di Excalibur: fu l’unico che riuscì ad estrarla e per questo fu nominato Re.

Accanto a lui la regina, la bella e giovane moglie Ginevra dai lunghi capelli, i suoi condottieri, con l’armatura tipica del medioevo britannico. La torre raffigura la fortezza di Camelot, la residenza di Re Artù.

L’antagonista sulla scacchiera è rappresentato da Mordred, che si racconta fosse suo nipote conosciuto nelle leggende del periodo come il traditore di Re Artù, che, in un momento di assenza del re, cerco di usurpargli il trono ma senza successo.

Anche in questi scacchi si nota il dettaglio dei particolari dei cavalieri e guerrieri britannici pronti alla battaglia e della torre raffigurata come i castelli tipici della Britannia.

VS-N-HI-came-litt
1 Articoli
Scheda tecnica
Materiale
Alabastro e resina dipinto a mano
Peso
1.50 kg

Nessuna recensione per il momento.


Aggiungi recensione